Our News

Latest news from our blog

BOLOGNA: DONNA CARBONIZZATA, FERMATO IL COMPAGNO

BOLOGNA: DONNA CARBONIZZATA, FERMATO IL COMPAGNO

By RadioItaliaAnni60tv on 5 Settembre 2019 in NOTIZIE DALLA REDAZIONE

È stato fermato a Ventimiglia, dove si trovava a bordo di un treno diretto in Francia, il 42enne marocchino M’hhamed Chamekh, e nei suoi confronti la Procura di Bologna, concordando con le prime risultanze investigative dei reparti operativi dei Carabinieri di Bologna e Ferrara, ha emesso nel pomeriggio un decreto di fermo di indiziato di delitto.
Questo perche’ l’uomo, spiegano gli stessi Carabinieri, e’ “ritenuto responsabile dell’omicidio dell’ex compagna, la connazionale 32enne Atika Gharib, residente a Ferrara, il cui corpo carbonizzato e’ stato rinvenuto ieri un casolare dato alle fiamme a Castello d’Argile, in provincia di Bologna”. Il provvedimento, dettagliano i militari, “e’ stato eseguito dal Nucleo investigativo di Bologna e dalla Polizia ferroviaria di Ventimiglia”. In questo momento sono in corso ulteriori accertamenti, ma a quanto si apprende ieri l’uomo avrebbe telefonato a una sorella in Marocco, facendole alcune ammissioni sul delitto, e proprio lei avrebbe poi avvertito un familiare della vittima in Italia. Un mese fa, tra l’altro, la 32enne aveva denunciato Chamekh per aver molestato la figlia 16enne di lei, nata da una precedente relazione, e a carico dell’uomo c’era anche un divieto di avvicinamento, a quanto pare violato a piu’ riprese, ai luoghi frequentati dall’ex compagna e dalla ragazzina.