Our News

Latest news from our blog

COVID-19, ALLEVAMENTI VISONI: ISPEZIONE DEI NAS IN E-R, NESSUN PROBLEMA

COVID-19, ALLEVAMENTI VISONI: ISPEZIONE DEI NAS IN E-R, NESSUN PROBLEMA

By RadioItaliaAnni60tv on 16 Novembre 2020 in NOTIZIE DALLA REDAZIONE

Dopo l’attenzione sollevata sugli allevamenti di visoni, dove – ma si parla della Danimarca – sarebbe stata riscontrata una mutazione del virus Sars-Cov2, si è mossa la macchina dei controlli.

Sono i Carabinieri dei Nas a rendere noto che, la scorsa settimana, hanno effettuato un monitoraggio degli allevamenti di visoni nel Centro-nord Italia, nell’ambito di servizi tesi a fronteggiare l’emergenza da Covid-19.

In particolare, i controlli – condotti in collaborazione con il personale dei Servizi Veterinari di Sanita’ Animale delle A.S.L. dell’Emilia Romagna e dell’Abruzzo – hanno interessato 3 aziende agricole: una abruzzese e due nel territorio emiliano-romagnolo, le uniche due presenti in regione, a Ravenna e a Galeata (in provincia di Forlì-Cesena).

“Nel complesso, in tutti e tre gli allevamenti ispezionati e’ stato riscontrato il regolare rispetto delle norme di biosicurezza e dei previsti protocolli”, precisa la nota dell’Arma che poi specifica, inoltre, che è stata accertata “l’assenza di sintomi clinici riferibili ad infezione da Sars-CoV-2, ne’ ad altre patologie respiratorie”.

Soltanto in una struttura – e solo in via cautelativa – è stato posto il temporaneo vincolo sanitario con segnalazione del titolare dell’allevamento, perché è stato rinvenuto un esemplare di visone in precarie condizioni di salute, sui 2400 complessivi.

E’ servita però un’altra nota dei Nas per rassicurare in Emilia-Romagna, dove la relazione tra visoni e pandemia era arrivata fin sui banchi del consiglio regionale: l’impresa in oggetto non è nessuna delle due romagnole, ma quella in Abruzzo, a Castel di Sangro, in provincia dell’Aquila.