Our News

Latest news from our blog

COVID-19, COMMERCIO: CALO DELLE VENDITE SENZA PRECEDENTI

COVID-19, COMMERCIO: CALO DELLE VENDITE SENZA PRECEDENTI

By RadioItaliaAnni60tv on 28 Agosto 2020 in NOTIZIE DALLA REDAZIONE

Un calo senza precedenti per il commercio in Emilia-Romagna nei mesi della pandemia. Le vendite sono crollate del 13,1% nel periodo aprile-giugno. Si tratta del piu’ ampio crollo delle vendite fino a ora registrato, segnala Unioncamere, scattando una fotografia non dissimile da quella fatta dalla camera di commercio di Bologna.

E le previsioni non sono rosee: le attese per le vendite nel terzo trimestre sono orientate in senso negativo, seppur con un alleggerimento dello scenario rispetto ai tre mesi precedenti. Considerando i singoli settori, le vendite dello specializzato alimentare si sono ridotte del 3,6%; il non alimentare ha invece subito un colpo ancora piu’ duro, subendo una perdita del 22,6%.

Al contrario, iper, super e grandi magazzini hanno ottenuto un nuovo forte aumento delle vendite, grazie in particolare alle consegne a domicilio. E’ d’altronde la piccola distribuzione, quella da uno a 5 addetti, quella che piu’ ha risentito delle chiusure, ad aver accusato un calo notevole e senza precedenti delle vendite. Le imprese di media dimensione, fino a 19 addetti, registrano una caduta piu’ contenuta, ma a sua volta senza precedenti.

Guardando al saldo del numero delle imprese del commercio, l’andamento negativo e’ dato dall’ampia riduzione delle ditte individuali e da quella piu’ rapida delle societa’ di persone. “La speranza era che le conseguenze fossero meno pesanti”, commentano da Unioncamere. “Serve con estrema urgenza un piano di interventi senza precedenti che sappia ridare fiducia alle famiglie e sappia garantire adeguato sostegno alle imprese”. E’ quanto sostiene, in una nota, Confcommercio Emilia-Romagna.