Our News

Latest news from our blog

COVID-19: NUOVO FOCOLAIO IN CASA PER ANZIANI A BOLOGNA

COVID-19: NUOVO FOCOLAIO IN CASA PER ANZIANI A BOLOGNA

By RadioItaliaAnni60tv on 24 Luglio 2020 in NOTIZIE DALLA REDAZIONE

Tornano a far paura le strutture per anziani. A Bologna è stato individuato un nuovo focolaio in una casa-residenza dove sono emersi 21 casi di positività al Coronavirus, 4 fra gli operatori e 17 fra gli ospiti, con un impennata negli ultimi giorni. Molti di loro sono asintomatici e tutti sono in isolamento. Si tratta dell’ex Giovanni XXIII in Viale Roma, gestita dalla cooperativa In Cammino: tra gli ospiti 8 hanno presentato sintomi e sono attualmente ricoverati in ospedale, ma in reparti a bassa intensità di cura. Tra gli operatori uno è asintomatico. L’allarme è scattato il 16 luglio, quando dalla residenza è arrivata la segnalazione di sette ospiti con sintomi tipici, per i quali sono stati richiesti i tamponi. Il resto è il riproporsi di una cronaca già vista nel pieno dell’emergenza pandemia: i tamponi positivi, i test di controllo, il tracciamento dei contatti dentro e fuori la struttura. Uno dei pazienti è risultato essere già stato positivo al Covid-19, e guarito. Entro il 20 luglio, fa sapere la Regione Emilia-Romagna, tutti i residenti e gli operatori sono stati sottoposti al tampone. Lunedì scorso pure l’intervento della task-force distrettuale dell’Ausl di Bologna, per verificare la situazione organizzativa della struttura e offrire supporto. Tornano dunque a impennarsi i casi di Coronavirus a Bologna, sotto la lente insieme a Rimini dove viene definita circoscritta e sotto controllo la situazione all’ex residence “La Fonte” di Viserba, nonostante siano aumentati i tamponi positivi all’interno della comunità senegalese che la abita.