Our News

Latest news from our blog

CRIMINALITA’, REATI IN CALO IN E-R. FA ECCEZIONE MODENA

By RadioItaliaAnni60tv on 17 Maggio 2019 in NOTIZIE DALLA REDAZIONE

CIVITANOVA MARCHE, 17 AGO – Auto di servizio dei Cc.

In Emilia-Romagna, nel primo trimestre del 2019, i reati sono calati dell’8,2% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. E sono diminuiti anche gli stranieri ospiti delle strutture di accoglienza, che sono scesi a 10.570. In questo caso, il calo piu’ forte si registra a Rimini (-27,09%), a cui seguono le altre province, ultima Bologna. Dati alla mano, i reati sono calati in tutte le province dell’Emilia-Romagna, con l’unica eccezione di Modena, dove si registra un +5,6%. La diminuzione piu’ consistente e’ quella della provincia di Forli’-Cesena (-20,4%), seguita da Bologna, Rimini, Parma, Ravenna, Piacenza, Reggio Emilia e Ferrara. Numeri accolti positivamente dal ministro dell’Interno, che li definisce “rassicuranti”, precisando pero’, sul caso di Modena, che “e’ una delle cinque province italiane dove i reati non calano”. Soddisfazione da parte del Viminale anche per il calo degli ospiti nelle struttura di accoglienza: merito della legge sicurezza, fanno sapere da Roma, rivendicando lo stanziamento di 400mln di euro per l’assunzione di personale delle forze dell’ordine, grazie a costi risparmiati dal ridimensionamento del sistema di gestione dei migranti.