Our News

Latest news from our blog

ECONOMIA, UNIONCAMERE: ARTIGIANATO IN RECESSIONE IN E-R

ECONOMIA, UNIONCAMERE: ARTIGIANATO IN RECESSIONE IN E-R

By RadioItaliaAnni60tv on 11 Settembre 2019 in NOTIZIE DALLA REDAZIONE

Artigianato in crisi in Emilia-Romagna. Nel settore più colpito, quello delle costruzioni, il volume d’affari è sceso per il secondo trimestre consecutivo (-1,5%) avviando cosi’ una fase di recessione. L’emorragia delle imprese artigiane si aggrava nell’industria (-2%) e prosegue costante nell’edilizia (-1,8%). I segnali negativi arrivano dall’indagine di Unioncamere: nel periodo aprile-giugno di quest’anno la produzione si e’ ridotta del 2,5% rispetto allo stesso trimestre del 2018. L’andamento del fatturato segna il passo e un’ulteriore preoccupazione deriva dalla caduta degli ordini, piu’ ampia rispetto all’andamento del fatturato e della produzione. Nel dettaglio, si accentua l’emorragia delle imprese artigiane attive nell’industria in senso stretto: a fine giugno erano 27.680, in flessione del 2% rispetto a un anno prima. La tendenza negativa domina tutti i macrosettori ed e’ determinata soprattutto dall’industria metallurgica e delle lavorazioni metalliche dalle altre industrie manifatturiere e dalla moda. Tornando alle costruzioni, nel secondo trimestre 2019 il volume d’affari si e’ ridotto nuovamente e piu’ rapidamente rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente. A fine giugno le imprese artigiane attive nelle costruzioni erano 50.607, in calo di quasi 2 punti percentuali: si tratta di una riduzione leggermente superiore a quella dello stesso settore a livello nazionale e piu’ pesante di quella dell’insieme delle costruzioni regionali.