Our News

Latest news from our blog

INCIDENTI STRADALI: IN CRESCITA IL NUMERO DEI MORTI

INCIDENTI STRADALI: IN CRESCITA IL NUMERO DEI MORTI

By RadioItaliaAnni60tv on 3 Settembre 2019 in NOTIZIE DALLA REDAZIONE

Nei primi otto mesi del 2019 sono cresciuti i morti sulle strade dell’Emilia-Romagna, che sono passati dai 190 dello stesso periodo dello scorso anno a 202. A segnalare questo dato negativo e’ il presidente dell’Osservatorio regionale per la sicurezza stradale, Mauro Sorbi, che definisce la situazione “preoccupante”, pur precisando che si tratta di “dati ancora provvisori”. A livello provinciale, si registra un calo a Bologna, dove i morti sono scesi dai 47 dei primi otto mesi del 2018 ai 43 di quest’anno, anche se quella del capoluogo resta la provincia piu’ colpita. Molto peggiori, invece, i dati di Modena, che sale da 23 a 35 piazzandosi al secondo posto nella ‘classifica’ dei morti su strada; di Forli’-Cesena, che fa segnare l’aumento piu’ significativo passando da 18 a 33 morti; e di Ravenna, dove i morti in incidenti stradali sono stati 24 contro i 19 dello scorso anno. Nelle altre province, spiega poi Sorbi, “si evidenziano piccole variazioni in calo”. I piu’ coinvolti negli incidenti mortali restano gli automobilisti, che costituiscono il 41% del totale “con un trend in leggera crescita, da 77 a 84 vittime”. Seguono i motociclisti, che salgono da 46 a 58 (+29%), mentre scendono e restano stabili i ciclisti. Aumentano poi da otto a 11 le vittime tra i conducenti di mezzi pesanti. Tra le cause principali degli incidenti, infine, il presidente dell’Osservatorio segnala l’abuso di alcol e droghe, il mancato rispetto della distanza di sicurezza e la distrazione, causata anche dalla cosiddetta ‘road rage’, l’aggressivita’ nei confronti degli altri utenti della strada.