Our News

Latest news from our blog

MALTEMPO: SI VALUTA STATO DI CALAMITA’. ATTESA NUOVA PERTURBAZIONE

By RadioItaliaAnni60tv on 8 Maggio 2019 in NOTIZIE DALLA REDAZIONE

Si pensa di chiedere lo stato di calamità per l’ondata di freddo e maltempo che in questi giorni ha causato danni all’agricoltura dell’Emilia-Romagna: si sta facendo il punto in viale Aldo Moro, con già sul tavolo la richiesta da presentare al Governo. Nel frattempo, la Regione ha dato il via alle procedure per fare una ricognizione dei danni e attivare gli indennizzi. Nel fine settimana in Emilia-Romagna sono caduti oltre 100 millimetri di pioggia in 36 ore e neve sopra i 400 metri. Venerdi’, fanno sapere, verra’ fatto un primo punto della situazione con la Consulta agricola: l’obiettivo, fa sapere l’assessore all’agricoltura Simona Caselli, è ottenere “sgravi fiscali e previdenziali e rimodulazioni bancarie a favore delle imprese colpite”. Sul fronte meteo, intanto, nuove piogge sono previste per i prossimi giorni, tanto che l’attenzione sul livello dei fiumi rimane alta. La Protezione civile regionale ha infatti emesso un bollettino per criticita’ idraulica di colore giallo, sull’intero arco montuoso e collinare della regione e per le zone pianeggianti a cavallo delle province di Reggio Emilia, Modena, Ferrara, Bologna e Ravenna. Sotto osservazione, in particolare, i fiumi Secchia e Reno. Al cielo sereno delle ultime ore, si attendono però temporali nei prossimi giorni: quindi ancora pioggia e neve sui rilievi. Una pausa il maltempo dovrebbe concederla venerdì, salvo poi tornare a farsi sentire nel week-end con forti temporali e abbassamento della colonnina di mercurio.