skip to Main Content

BOLOGNA: RISSA IN ZONA UNIVERSITARIA, QUESTORE CHIUDE DUE LOCALI

Licenza sospesa, per decisione del Questore di Bologna Isabella Fusiello, per due locali in via Zamboni nei pressi dei quali era avvenuta nei giorni scorsi una violenta rissa a calci, pugni e ‘sediate’. Si tratta del pub ‘English Empire’, che dovrà tenere la serranda abbassata per dieci giorni, e del bistro ‘Zamboni 1088’, per il quale il provvedimento durerà otto giorni.

Lo fa sapere con una nota la stessa Questura, in cui si spiega che a seguito della diffusione dei filmati di una violenta rissa avvenuta in via Zamboni nei giorni scorsi, l’attività di indagine condotta dalla squadra Mobile e dai carabinieri, con la collaborazione della polizia locale, ha permesso di accertare che alcuni degli autori materiali delle violente condotte immortalate nel video erano avventori dei locali in questione.

Secondo le indagini, i titolari dei locali non avrebbero richiesto l’intervento delle forze dell’ordine, il cui arrivo tempestivo avrebbe potuto evitare il degenerare della situazione e portare all’identificazione degli autori. Il provvedimento del Questore è determinato anche dall’allarme sociale che ne è derivato.

Back To Top