skip to Main Content

COVID, DA OGGI IN VIGORE IL SUPER GREEN PASS: I CHIARIMENTI DEL GOVERNO

Via oggi al Super Green Pass, valido fino al 15 gennaio, anche in fascia bianca. La certificazione verde si sdoppia: quella consueta e poi la versione rafforzata. Solo quest’ultima consentirà di continuare a pieno la vita sociale e di accedere a tutte le attività che rimarranno aperte anche in caso di passaggio in zona gialla o arancione. Per averla servirà vaccinazione o guarigione, non basterà più il tampone.

La validità di entrambi i pass è stata ridotta a 9 mesi. Da oggi inoltre l’obbligo di Green pass è esteso a ulteriori settori: alberghi; spogliatoi per l’attività sportiva; servizi di trasporto ferroviario regionale e interregionale; ma pure per il trasporto pubblico locale, per il quale sono previsti controlli a campione alle fermate dei bus e nelle stazioni. Per gli under12, la cui campagna vaccinale partirà a breve, non è previsto l’obbligo di certificazione.

Il Governo, a poche ore dall’entrata in vigore, ha pubblicato le risposte ai principali dubbi in merito al Super Green Pass: ad esempio, niente certificato rafforzato sui luoghi di lavoro, a meno che non si tratti di quelle categorie per le quali è previsto l’obbligo vaccinale. Visto l’inizio della stagione sciistica, acquisto skipass per funivie, cabinovie e seggiovie solo con il pass, base in zona bianca e gialla, rafforzato in zona arancione; non necessario invece in zona bianca e gialla negli impianti aperti. Per quanto riguarda bar e ristoranti, si chiarisce che senza il rafforzato in zona arancione non sarà possibile prendere il caffè al bancone, mentre la consumazione è consentita in zona bianca e gialla senza il pass. I non vaccinati, inoltre, in arancione non potranno mangiare ai tavoli neanche all’aperto.

Al chiuso ci si siede invece solo con il green pass rafforzato fin dalla zona bianca. Per prenotare una stanza in albergo basta il pass base, come per entrare in musei, mentre per cinema, discoteche e stadi ci vuole quello rafforzato.

Per feste e cerimonie vale il certificato base, ma solo fino alla fascia gialla, da quella arancione ci vuole il super. Infine, per entrare nei centri commerciali non serve il green pass ma, se si passa in arancione, nei weekend e nei festivi si potrà fare shopping solo con il superpass. Nei giorni feriali, invece, i non vaccinati potranno entrare anche in zona arancione.

Back To Top