skip to Main Content

UNIVERSITA’: UNIBO MIGLIORE TRA LE ITALIANE

Alma Mater Studiorum confermata ancora una volta tra le migliori università al Mondo: l’Ateneo di Bologna si aggiudica il primo posto nella classifica delle italiane, secondo la World University Rankings stilata dalla rivista specializzata Times Higher Education.

Dietro l’Unibo, ci sono la Sapienza di Roma, la Scuola Superiore Normale di Pisa, la Statale di Milano e le Università di Camerino e Perugia.

A occupare le prime 10 posizioni al mondo sono due britanniche: Oxford (prima per il sesto anno consecutivo) e Cambridge (quinta); seguono otto statunitensi, a partire dal California Institute of Technology, poi Harvard e Stanford, che si sono aggiudicate rispettivamente il secondo, terzo e quarto posto.

L’università di Bologna occupa la posizione numero 172, rientrando così per il quarto anno consecutivo nella top 200 del ranking. Una piazza in realtà di un certo rilievo: considerando infatti che nel mondo esistono circa 26.000 atenei, quello felsineo è quindi stabilmente nell’1% dei migliori a livello globale.

La classifica stilata quest’anno ne prende in considerazione 1.662 di 99 paesi. Il secondo posto italiano è quindici posizioni più indietro ed è a pari merito: la Sapienza e la Normale sono alla piazza numero 197, al limite del gruppo più ristretto che rappresenta il top nel mondo.

Molto più staccata la Statale, oltre il trecentesimo posto. Soddisfazione nelle Marche per il risultato dell’Università di Camerino, new entry in classifica insieme all’ateneo di Perugia: entrambe debuttano nella fascia che va dalla posizione 501 alla 600.

Back To Top